Lo spritz più buono del mondo

Il luogo influenza il sapore delle cose: si sa che una mozzarella mangiata dove è stata prodotta ha un sapore diverso se la si “sposta” altrove prima di gustarla.

Secondo me è vero anche il contrario, per i prodotti non autoctoni: siamo abituati a preparare la solita minestra, ma quando la gustiamo in vacanza ci sembra diversa, forse più buona.

E’ stato così per lo spritz preparato in montagna.

Ingredienti:
Aperol
Prosecco (questo era biologico)
Acqua tonica (by Paoletti, comprata da Eataly)
Una finestra sul bosco come piano di appoggio

Preparazione:
miscelare 2/5 di Aperol, 3/5 di Prosecco e uno spruzzo di acqua tonica in una caraffa e mescolare delicatamente. Aggiungere del ghiaccio, se disponibile.

Accompagnare con qualche stuzzichino (qui fontina e grissini).
Gustare spritz e panorama in silenzio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...