A Natale ho fatto anche i muffin, facili però

Sì: non contenta della mega sessione di biscotti di pasta frolla, quest’anno ho fatto anche i muffin per una nonna, una zia e un’amica. La ricetta che ho usato è molto semplice e propone i più classici muffin, che possono essere “customizzati” a seconda dei gusti di chi li prepara e soprattutto di chi li riceve. E’ una ricetta che mi piace molto perché non eccessivamente dolce; il risultato è ottimo per una colazione delle feste semplice dopo tante abbuffate (si fa per dire, ricordiamoci che il burro c’è).

Come ho fatto con i biscotti, ho regalato i muffin insieme ad un piatto di vetro che resterà agli amici e ai parenti. E ho cucinato i muffin a casa di mia mamma, usando un forno chic dotato ADDIRITTURA di luce interna. Da non crederci…

Ingredienti per 12 – 13 muffin

375 g di farina 00
mezza bustina di lievito per dolci
165 g di zucchero semolato
125 g di burro fuso
2 uova intere
250 ml di latte

Per preparare i muffin bisogna prima di tutto sbattere le uova con il burro fuso (lasciato raffreddare leggermente) e poi versare il latte. Nella ciotola degli ingredienti liquidi ho aggiunto la farina e il lievito setacciati e ho mescolato con la frusta fino ad ottenere una pasta omogenea. Tutto qui!

Ma ora inizia il bello: ho tenuto una parte dell’impasto bianca, mentre una parte è stata modificata aggiungendo due cucchiai di cacao in polvere e tre cucchiai di farina di cocco. Il bello dei muffin è proprio la varietà: se bisogna prepararne una buona quantità, è facilissimo aggiungere ingredienti che li rendano speciali. Si va dalla granella di nocciole, ai mirtilli freschi (prima mescolati con un cucchiaio di zucchero), fino alle gocce di cioccolato. L’unico consiglio è di non aggiungere ingredienti in tocchetti troppo grandi o in quantità eccessiva: questo impedirebbe ai muffin di lievitare a dovere.

Ho appoggiato i pirottini di carta nello stampo per muffin e ho versato l’impasto in ciascuno, riempiendoli per circa 3 cm. Una volta tirati fuori dal forno, ho cosparso i muffin con lo zucchero a velo.

Poi li ho messi sui piatti e li ho impacchettati in attesa della distribuzione! Piccola aiutante di Babbo Natale che non sono altro…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...