Hamburger dietetico?

Hamburger e dieta sono due parole che non sembrano poter stare nella stessa frase, a parte forse “l’hamburger è la negazione della dieta“. No, non è così, esistono delle alternative, me ne sono accorta in questi giorni di depurazione.

Si può vivere anche senza hamburger eh, ma la carne nel panino, magari con qualche croccanteria attorno, ha il suo fascino ancestrale. Quando si addenta il pane, afferrato con le mani, ci si sente come se si stesse facendo qualcosa di sbagliato, peccaminoso… non si resiste.

Ho avuto un po’ di crisi, un misto di appetito e voglia di qualcosa di goloso, e non sapevo come affrontare una cena tristanzuola. Non volevo accettare il pasto insoddisfacente per paura che mi passasse la voglia di portarla a termine, questa dieta.

L’altra sera in tabella avevo: 110 g di carne di bovino, 70 g di pane e verdura a volontà (tranne patate e legumi).

Ecco che nasce l’idea di infilare la carne grigliata nel pane in dotazione, condire il tutto con un filo di olio extravergine, un po’ di sale e una goccia di aceto balsamico. Un po’ nel panino e un po’ nel piatto, il cavolo cappuccio tagliato sottile sottile. Al posto delle patate, la zucca al forno.

Devo dire che non è andata affatto male, la golosità si doma anche con una presentazione interessante. Due segreti: piatto piccolo (più piccolo di quello che ho usato io!) e un po’ di colore. La dieta funziona, ma mi manca la cucina vera. Si accettano scommesse su quanto resisterò ancora 😛

Annunci

One thought on “Hamburger dietetico?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...