Baci di dama, pciù

Qualche tempo fa sono stata colta da una terribile voglia di baci di dama, che ho deciso di affrontare preparandoli in casa. I baci di dama non sono complicati da preparare, ma sono certamente un po’ lunghetti, quidi armiamoci di pazienza (non tanta quanta ve ne serve per i macarons però!).

Ecco gli  ingredienti per la preparazione di 35 baci di dama circa:

150 g di burro
150 g di farina 00
150 d di mandorle pelate
110 g di zucchero bianco
una stecca di vaniglia
150 d di cioccolato fondente
latte fresco intero

Prima di tutto bisogna far ammorbidire il burro, estraendolo dal frigorifero una mezz’oretta prima di iniziare a preparare i baci di dama. Nel frattempo frulliamo nel mixer le mandorle e aggiungere lo zucchero, mescolandoli insieme. Quando il burro è morbido, amalgamiamolo (non con le mani!) con mandorle e zucchero e con la farina.

Quando l’impasto è pronto, aggiungiamo la vaniglia, tirando fuori i semini dal baccello (non le vogliamo mica quelle essenze chimiche lì) e un pizzico di sale.

L’impasto, come la pasta frolla di maggiore successo, va fatto riposare in frigorifero avvolto nella pellicola per almeno un paio d’ore.

Quando l’impasto ha riposato, si fanno delle palline piccolette con le mani, evitando di maneggiarle troppo, e si appoggiano sulla carta da forno a circa 2 cm l’una dall’altra (le mie sono troppo vicine).

Cuocere in forno per 20 minuti a 150°.

Una volta estratti i biscotti dal forno e averli fatti raffreddare, possiamo passare alla farcitura, sciogliendo il cioccolato a bagnomaria con un goccino di latte e cospargendo uno dei due biscotti aiutandoci con un cucchiaino.

Poi mettiamoli ad asciugare su un piatto per un’oretta almeno, prima di servirli o conservarli per i momenti di necessità!

Annunci

6 thoughts on “Baci di dama, pciù

    • Sono d’accordo, moooooolto più simpatici e buoni 😉 Il problema con i baci di dama è che se ne possono mangiare fino a scoppiare, mentre i macarons sono più dietetici visto che dopo un po’ ci si stanca di loro…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...