Questione di presine

Adesso, qualcuno mi dica come si fa a scegliere le presine!

Ho buttato via le presine svedesi perché ormai ridotte male, tutte tagliate e un po’ bruciacchiate. Non avendo in programma di passare al grande magazzino gialloeblu, ho optato per un giro in uno store del centro, un po’ tronfietto per i suoi due piani di design per la casa. A me piace un sacco eh.

Ho preso le due presine più basic della linea del grande magazzino, mi sembravano consistenti, ben imbottite, ruvide abbastanza da non far scivolare le teglie dalle mani.

Ebbene.

Ebbene, ieri le ho provate per estrarre la teglia della pizza dal forno e conducono più del rame, più di qualsiasi metallo. Ho tirato giù più santi di quando ho appreso chi aveva vinto XFactor dalla colonna laterale di Repubblica.it.

Com’è possibile che un tessuto conduca il calore così tanto? Sono FORSE di metallo loro stesse?

Mistero. Che si infittisce se pensiamo che per puri motivi estetici ho prontamente eliminato l’etichetta.

Complimenti alla sezione ricerca e sviluppo presine del grande magazzino intanto. Magari prima di spendere 600 € per un tavolo della cucina ci penso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...