Il mio resoconto di Sapore a Rimini

Grazie alla bella e generosa iniziativa dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio, sabato scorso ho passato una giornata a Sapore – Tasting Experience a Rimini, la fiera dedicata al mangiar fuori (ma non solo). E’ stata un’ottima occasione per assaggiare tante cose buone (più liquide o fluide che solide, lo vedremo oltre) e conoscere di persona un’altra blogger, UnaZebrAPois, un’esperienza del tutto nuova per me!

Pasta di Gragnano in formati enormi – Pastificio Ciro Moccia

Durante il viaggio in treno mi chiedevo con quale spirito avrei dovuto affrontare la visita: professionale, amatoriale? Dopo aver conosciuto la mia partner per la giornata, ho capito che il metodo giusto era quello casual-attento, per non usare un altro termine che equivale a “a casaccio“. Le cose più belle si scoprono così e ci siamo buttate tra gli stand, pieni di cose buone, meno buone, strane, diversamente commestibili.

continua a leggere…

Strani avvistamenti al CioccoShow di Bologna

Ieri, splendida e gelida giornata invernale di sole a Bologna, sono venute a trovarmi due amiche e abbiamo fatto un giro al CioccoShow, manifestazione dedicata a una delle più grandi passioni per i golosi.

Quest’anno gli stand erano posizionati attorno a Piazza Maggiore e nelle vie vicine; la mattina l’evento era visitabile, mentre nel pomeriggio era davvero affollatissimo. Comunque, buon per gli espositori!

Purtroppo non posso esagerare con il cioccolato, così mi sono concentrata sull’estetica e ho raccolto immagini delle cose più strane e curiose che ho avvistato al CioccoShow quest’anno.

Inizio con la mortadella di cioccolato, in omaggio alla città ospitante. Buona? Chi lo sa, ma senza dubbio divertente.

continua a leggere…

Taste of Milano, chi può mangi

Milano – Questo fine settimana Parco Sempione diventa un “temporary restaurant” (preferirei dire festa all’aperto ad alta organizzazione). E’ partito oggi il primo esperimento che vede schierati molti cuochi tra i più prestigiosi e noti della città, stellati, conosciuti e riconosciuti.

Aimo Moroni, Andrea Berton, Andrea Provenzani, Carlo Cracco, Claudio Sadler, Davide Oldani, Filippo Gozzoli, Omar Allevi, Matteo Torretta, Ninomiya Yoshikazu, Roberto Okabe, Viviana Varese

E’ abbastanza?

So già che non andrò, ahimè: mi sarebbe piaciuto tanto assaggiare e vivere l’atmosfera di questo evento, che immagino un po’ come una festa o una fiera.

Qui il prezzo dei biglietti, qui l’elenco degli espositori.

A chi ci sarà, buon appetito… (io rosico).