La sconsiderata ricetta dei muffin cioccolato e lamponi

Quando l’estate si fa attendere, come quest’anno, si può addirittura accendere il forno, incredibile gioia della primavera prolungata (vedo lati positivi nei cambiamenti climatici, sono un gradino appena sopra Donald Trump)!

Avevo voglia di cioccolato e lamponi: una volta il cioccolato non mi faceva impazzire, ma adesso mi piace e a volte ne ho addirittura voglia, maledetta vecchiaia che ci rendi viziosi.

Così ho formulato una ricetta a caso, canticchiando “o sul blog, o nella pattumiera”, o buonissimi o ciao, perché trattasi di ricetta senza ricetta, improvvisata.

Adesso questa ricetta ha una ricetta, i muffin al cioccolato e lamponi sono riusciti! Suonate le campane a festa, lasciate cadere coriandoli colorati da piccoli aerei di passaggio!

image

Ingredienti per 6 muffin cioccolato e lamponi:
80 g di burro
100 g di zucchero
150 g di farina
mezza bustina di lievito per dolci
2 uova intere
60 g di cioccolato fondente
6 lamponi ENORMI

image

Ho fatto sciogliere il cioccolato a bagnomaria, mentre il burro aspettava a temperatura ambiente.
Ho aggiunto lo zucchero, la farina e il lievito al burro ammorbidito, poi ho amalgamato anche le uova. Alla fine ho buttato nell’impasto anche il cioccolato fuso, che si era un po’ raffreddato. Ho messo l’impasto nei pirottini e ho messo i lamponi al centro, spingendoli a fondo (meglio capovolti). Ho cotto i muffin per 25 minuti nel forno a 180°.

image

Sono molto orgogliosa del risultato, i muffin erano buonissimi, molto profumati e ricchi di cioccolato, con il piacevole contrasto acidulo del lampone!

L’improvvisazione non è mai stata il mio forte, questa sconsiderata ricetta cambia le cose.. Non mi starò avvicinando troppo alla perfezione? Eh beh.

Annunci

A Natale ho fatto anche i muffin, facili però

Sì: non contenta della mega sessione di biscotti di pasta frolla, quest’anno ho fatto anche i muffin per una nonna, una zia e un’amica. La ricetta che ho usato è molto semplice e propone i più classici muffin, che possono essere “customizzati” a seconda dei gusti di chi li prepara e soprattutto di chi li riceve. E’ una ricetta che mi piace molto perché non eccessivamente dolce; il risultato è ottimo per una colazione delle feste semplice dopo tante abbuffate (si fa per dire, ricordiamoci che il burro c’è).

Come ho fatto con i biscotti, ho regalato i muffin insieme ad un piatto di vetro che resterà agli amici e ai parenti. E ho cucinato i muffin a casa di mia mamma, usando un forno chic dotato ADDIRITTURA di luce interna. Da non crederci…

Ingredienti per 12 – 13 muffin

375 g di farina 00
mezza bustina di lievito per dolci
165 g di zucchero semolato
125 g di burro fuso
2 uova intere
250 ml di latte

continua a leggere…

Brownies al cioccolato al latte e buone feste

Il mio piccolo regalo per gli amici quest’anno era molto dolce e calorico: ho preparato i biscotti di pasta frolla seguendo la ricetta di Luca Montersino, ma ho aggiunto anche dei brownies al cioccolato al latte.

Brownies e biscotti sono stati regalati ad alcuni amici e mangiati in un sabato pomeriggio sotto zero all’ora del thé con altri amichetti.

Brownies: ingredienti per uno stampo di 24 cm di diametro

150 g di farina 00
125 g di noci tritate grossolanamente
290 g di cioccolato al latte
125 g di burro
2 cucchiai di zucchero
2 uova intere
1 bustina di lievito per dolci

In un pentolino bisogna sciogliere insieme 200 g di cioccolato e il burro, fino ad ottenere una crema liscia. In una ciotola ho sbattuto le uova e lo zucchero, ai quali ho unito la crema di cioccolato continuando a mescolare velocemente. Ho aggiunto poi la farina e il lievito setacciati e, solo alla fine, le noci e il restante cioccolato in grosse scaglie. Il composto risulterà piuttosto compatto e va fatto riposare un’ora prima di essere cotto in forno a 180° per 12 minuti.

Una volta pronto e raffreddato, il “tortone” va tagliato a strisce e poi a piccoli rombi. Siccome è un po’ tamugno, direi che ci si può accontentare di quadrati irregolari.

Attenzione: consumare con moderazione!

Strani avvistamenti al CioccoShow di Bologna

Ieri, splendida e gelida giornata invernale di sole a Bologna, sono venute a trovarmi due amiche e abbiamo fatto un giro al CioccoShow, manifestazione dedicata a una delle più grandi passioni per i golosi.

Quest’anno gli stand erano posizionati attorno a Piazza Maggiore e nelle vie vicine; la mattina l’evento era visitabile, mentre nel pomeriggio era davvero affollatissimo. Comunque, buon per gli espositori!

Purtroppo non posso esagerare con il cioccolato, così mi sono concentrata sull’estetica e ho raccolto immagini delle cose più strane e curiose che ho avvistato al CioccoShow quest’anno.

Inizio con la mortadella di cioccolato, in omaggio alla città ospitante. Buona? Chi lo sa, ma senza dubbio divertente.

continua a leggere…